LOTTERIA DEGLI SCONTRINI

L'articolo 141 del Decreto Legge 34/2020 (Rilancio) prevede l'entrata in vigore dal 1° Gennaio 2021 della lotteria dei corrispettivi, il nuovo concorso a premi gratuito collegato allo scontrino elettronico.

La lotteria degli scontrini prevede l'estrazione di premi settimanali, mensili e uno annuale, sia per chi compra che per chi vende.

I consumatori, per partecipare alla lotteria degli scontrini, dovranno essere in possesso di un codice lotteria. Con il codice alla mano, si dovrà comunicare all'esercente l’intenzione di voler partecipare alla lotteria prima dell’emissione dello scontrino elettronico.

Hotel e ristoranti devono adeguare il registratore telematico alla trasmissione dei dati dei corrispettivi validi ai fini della lotteria, aggiornando il firmware del proprio registratore entro il 31 dicembre 2020.

Hai già richiesto il tuo aggiornamento?
Clicca qui per richiedere un appuntamento!


COME FUNZIONA LA LOTTERIA DEGLI SCONTRINI?

Qualsiasi maggiorenne residente in Italia può partecipare alla lotteria degli scontrini semplicemente acquistando, in contanti o senza, beni o servizi presso esercizi commerciali registrando il proprio codice lotteria.

Il consumatore può generare il codice lotteria, a partire dal 1° dicembre, nel portale online della Lotteria degli scontrini inserendo il proprio codice fiscale: il codice lotteria è composto da 8 caratteri ed è univocamente abbinato al codice fiscale.

Una volta acquisito il codice lotteria del cliente che richiede di partecipare alla lotteria degli scontrini, occorre collegare il codice allo scontrino generato inserendolo all'interno del gestionale.


QUANTO TEMPO HA L'ESERCENTE PER TRASMETTERE I DATI DI OGNI SCONTRINO?

Gli scontrini con codice lotteria verranno inviati in automatico dal registratore all'Agenzia delle Entrate.

La trasmissione dei documenti commerciali ai fini della lotteria avviene in un orario casuale della giornata. Potranno ovviamente partecipare alle estrazioni anche i documenti commerciali inoltrati successivamente alla data di emissione, nel rispetto delle regole della lotteria. L’esercente è tenuto a trasmettere i dati relativi agli scontrini entro la fine della giornata di emissione o, in caso di impedimenti tecnici, comunque non oltre 12 giorni dall’emissione.


QUALI SONO I PREMI?

Premi "ordinari" (biglietti generati da qualunque acquisto):

  • 7 estrazioni a settimana, da 5.000€ ciascuna
  • 3 estrazioni al mese, da 30.000€ ciascuna
  • 1 estrazione all’anno, da 1 milione di €

Premi "Zerocontanti" (biglietti generati da acquisti con bancomat/carte di credito/prepagate/satispay/altre app):

  • 15 estrazioni a settimana, da 25.000€ ciascuna (+5.000€ per l'esercente)
  • 10 estrazioni al mese, da 100.000€ ciascuna (+20.000€ per l'esercente)
  • 1 estrazione all’anno, da 5 milioni di € (+1 milione per l'esercente)

Se la vendita è fatta con pagamenti elettronici i vantaggi aumentano per l'acquirente e viene premiato anche l'esercente!

L'acquirente può visionare la vincita solo sul sito ufficiale dell'iniziativa https://www.lotteriadegliscontrini.gov.it, l'esercente non ne ha visibilità. Quest’ultimo viene informato solo delle proprie vincite derivanti da vendite pagate con moneta elettronica.


LA TUA ATTIVITA' E' PRONTA PER LA LOTTERIA SCONTRINI?

Ti ricordiamo che per attivare le funzionalità di gestione della lotteria degli scontrini all'interno del gestionale, è necessario aver attivato il modulo Trasmissione Telematica, obbligatorio dal 1° gennaio 2021, e di avere aggiornato il firmware del registratore telematico per adeguarlo alla trasmissione dei dati dei corrispettivi validi ai fini della lotteria.

 

Per maggiori informazioni visita il sito https://www.lotteriadegliscontrini.gov.it/portale/

Contattaci per richiedere l'aggiornamento!

TORNA SU Call Now Button