CORRISPETTIVI TELEMATICI HOTEL2000

Hotel2000Evolution è pronto per il registratore telematico RT.

La soluzione Zucchetti studiata per gestire, con specifiche funzionalità, il nuovo obbligo normativo legato alla trasmissione telematica dei corrispettivi.

A partire dal 1° luglio 2019 commercianti e artigiani con volume d’affari annuo oltre i 400.000 euro dovranno abbandonare scontrini e ricevute fiscali, per tutti gli altri l’obbligo decorrerà dal 1° gennaio 2020.

Si dovranno utilizzare Registratori Telematici RT che stamperanno Documenti Commerciali di vendita da consegnare ai clienti e che invieranno corrispettivi Telematici.

Hotel 2000 è interfacciato con le maggiori case produttrici, in particolare con i seguenti modelli compatibili:

  • Epson
    • FP-81II RT
  • Custom
    • Kube II F RT
    • Kube X F RT
  • Rch
    • Print - F
  • Ditron (solo installazioni singole, non funzionano in combo)
    • i - T
    • IT-ONE
    • Quadra (modello trasformabile in RT)
  • Axon (solo per installazioni singole, non funzionano in combo)
    • Hydra RT
  • Suprema
    • Pulsar

* i registratori telematici Axon non gestiscono stampe di documenti commerciali contenenti righe a 0,00 €
(esempio: emissione di documento commerciale per prenotazione con acconto uguale all'importo complessivo della prenotazione) e non consentono di configurare più registratori telematici su stesso computer. (esempio: gestione di più Hotel2000/strutture per singolo pc)

E’ possibile acquistare anche più di una stampante collegata al Software (ad esempio per moduli Pocket addebiti al Bar/Ristorante). Per il collegamento di Hotel2000 con i registratori telematici RT, è necessario acquistare un modulo software, effettuare l'aggiornamento di Hotel2000 previo appuntamento dopo aver confermato il contratto.

Agevolazioni fiscali con credito d'imposta:

Agli operatori viene riconosciuta un’agevolazione finanziaria in misura pari al 50% della spesa sostenuta per l’acquisto o l’adattamento degli attuali registratori di cassa, per un massimo di 250,00 euro in caso di acquisto e di 50,00 euro in caso di adattamento per ogni strumento: il credito di imposta è immediatamente utilizzabile in compensazione dalla prima liquidazione periodica dell’imposta sul valore aggiunto, successiva al mese in cui è stata registrata la fattura.

TORNA SU Call Now Button